To top
Title Image

Per una chioma perfetta dopo le vacanze: consigli per curare i capelli sfibrati

8 Set

Per una chioma perfetta dopo le vacanze: consigli per curare i capelli sfibrati

Chioma perfetta dopo le vacanze: consigli per curare i capelli sfibrati

Tempo di lettura: 3 minuti

Bye bye vacanze! Al rientro, è tempo di curare i capelli sfibrati dallo stress estivo. E allora ecco cosa fare per rianimare la tua chioma e regalarle nuovo benessere.

Le vacanze sono il momento più bello dell’anno: relax, relax e ancora relax. Per corpo e spirito, ma non per i capelli. La nostra chioma infatti, esposta a sole, salsedine, vento e chi più ne ha più ne metta, è tornata dalla pausa estiva stressata e spenta. Prendersi cura di cute e capello, anche per chi ha messo in atto i consigli per curarli anche al mare, è importantissimo.  È semplice: bastano pochi accorgimenti, i prodotti giusti e la voglia di seguire alcuni semplici consigli, che vanno da una giusta alimentazione a piccoli trucchi.

Come curare i capelli sfibrati al rientro dalle vacanze: 5 consigli utili

OLII NATURALI

Gli estratti come quelli di Argan e di Cocco, ad esempio, sono alleati preziosi. Per curare la nostra chioma al rientro delle vacanze possiamo sfruttare le loro proprietà per un impacco ad hoc. In una ciotola mescolare 5/6 gocce di olio di Argan, due cucchiai di olio di cocco e due cucchiai di miele. La mistura andrà applicata solo sulle lunghezze e lasciata in posa per dieci minuti, al risciacquo i vostri capelli non saranno più spenti, bensì setosi come mai prima. Per un trattamento più incisivo, basterà ripetere il trattamento una volta a settimana per un mese.

CONSIGLI PER OGNI GIORNO

Per curare i capelli sfibrati non bisogna solo usare prodotti particolari, ma anche fare attenzione a gesti quotidiani come l’uso di pettine e phon. Uno dei trucchi meno conosciuti è questo: i capelli appena lavati vanno frizionati per evitare il rischio caduta, e non vanno mai pettinati troppo. Appena lavati è consigliato usare, per districare i nodi, una spazzola detangling. Per chi non riesce a fare a meno di uno styling deciso, gli esperti ricordano di fare molta attenzione all’asciugatura: mantenere una temperatura non molto alta e il phon ad almeno venti centimetri dal capello.

Cioccolato e peperoncino per curare i capelli sfibrati al rientro dalle vacanze
Cioccolato e peperoncino sono due tra gli alleati più importanti - e insospettabili - per curare i capelli sfibrati

BELLEZZA IN TAVOLA

 La cura dei capelli sfibrati e stanchi passa anche dalla tavola. La nostra chioma è costituita al 70% – 80 % da proteine solide come la cheratina, che dà al fusto vitalità e consistenza e che va assunta attraverso l’alimentazione. Pena caduta dei capelli, comparsa di doppie punte e desquamazione del cuoio capelluto che sono tra gli effetti della mancanza di cheratina. Due degli alleati più importanti – e insospettabili- sono il cioccolato e il peperoncino che permettono un maggiore afflusso di sangue al cuoio capelluto e ai bulbi piliferi, rinforzando così la chioma e contrastando l’odiata caduta dei capelli.

L’OLIO D’OLIVA? MIRACOLOSO

Prendersi cura specificatamente del cuoio capelluto è infatti importantissimo per aiutare la cura dei capelli sfibrati e contrastarne la caduta. Uno dei trucchi meno conosciuti, più utili e più semplici da mettere in atto è la frizione con l’olio d’oliva. Basta infatti prendere un cucchiaio dell’extra vergine che avete in cucina e utilizzarlo, prima dello shampoo, per massaggiare il cuoio capelluto facendo una leggera pressione con i polpastrelli. L’azione dell’olio avrà un effetto stimolante per la circolazione della zona e rinvigorente per i capelli e per i bulbi. Questo gesto aiuterà inoltre a detergere in profondità, aiutando lo smaltimento della polvere e della forfora accumulatesi.

I trucchi delle star per curare i capelli sfibrati
Scarlett Johansson e Beyoncé ci svelano i loro trucchi per curare i capelli sfibrati

I TRUCCHI DELLE STAR PER CURARE I CAPELLI SFIBRATI

Tutte le donne sentono il bisogno di prendersi cura di sé stesse e della propria bellezza, anche le stelle di cinema e tv. Ed è proprio da loro che prendiamo spunto per gli ultimi due trucchi per un rientro dalle vacanze in grande stile. Scarlett Johansson raccomanda, e segue lei stessa, uno stile di vita sano e lunghe passeggiate ogni giorno nel parco più vicino a casa: i tessuti saranno riossigenati più in fretta e ne gioveranno pelle e capelli. Beyoncé, invece, per curare e distendere i suoi capelli crespi e secchi usa un “trucco della nonna”. Su consiglio del suo Hair Stylist ogni notte, prima di dormire, fa un impacco leggero di olii e lega la chioma in una treccia o uno chignon morbido.  Provare per credere: al risveglio avrete capelli setosi e ondulati come la regina del pop.

Ti è piaciuto quest’articolo? Forse può interessarti anche Come proteggere i capelli dall’azione del calore