To top
Title Image

Le acconciature sposa più trendy per la primavera-estate 2017

15 Mag

Le acconciature sposa più trendy per la primavera-estate 2017

È tempo di matrimoni: le acconciature sposa più trendy per la primavera-estate 2017

Tempo di lettura: 3 minuti

Sta per avvicinarsi il giorno del matrimonio e ancora non sai come acconciare i tuoi capelli? Per essere la sposa più trendy ed elegante di tutte basterà seguire il tuo estro e poche semplici regole: versatilità, romanticismo e libertà.

Il trend di quest’anno è “naturale è bello” e se negli hair trend della quotidianità imperversano beach waves e messy bun, per il giorno più bello i raccolti molto elaborati e gli chignon super “tirati” scompaiono per lasciare spazio ad acconciature sposa semplici e naturali. Sì quindi ai capelli sciolti e alle acconciature versatili che, con qualche piccolo accorgimento, possono essere trasformate in versione “serale” per accompagnare marito e moglie nei festeggiamenti. Anche fino a tarda sera. Orientarsi nel mare infinito delle proposte che arrivano da red carpet, sfilate e copertine delle riviste non è facile e allora ecco una selezione delle acconciature più belle, tra cui scegliere quella che sembra ideata appositamente per voi.

Onde morbide e fiori preziosi

Se avete i capelli lunghi e amate portarli sciolti, allora questo è l’anno giusto per mantenere il vostro stile anche nel momento del Sì. La scelta perfetta, soprattutto se avete abiti non eccessivamente accollati, è quella di un semiraccolto, con un twist di romanticismo. I capelli vanno lasciati lisci, ma con un accenno di morbidezza sulle punte. Una volta finita la messa in piega passare all’acconciatura non sarà difficile: dividete la chioma in tre parti (la centrale andrà lasciata più corposa) e portate sul retro della nuca le due sezioni laterali. Queste andranno fermate con delle mollettine o forcine, che saranno poi nascoste dal dettaglio prezioso: un fiore da inserire proprio nel punto dove i capelli si intrecciano, oppure un fermaglio per capelli che sia semplice sul davanti e porti sul retro dei fiori applicati. Si perderanno tra i capelli e l’effetto principessa è assicurato.

Lo chignon

Acconciature da sposa K-time

Il più classico dei raccolti non sarà sicuramente bandito quest’anno. Anzi. È la scelta perfetta se avete abiti con dei colli preziosi o un retro particolarmente elaborato che merita attenzione ed è da non sottovalutare se avete i capelli tendenti al crespo. Il trucco per un’acconciatura da sposa alla moda anche con lo chignon è quello suggerito dalla parola “morbidezza”. I raccolti di quest’anno sono infatti molto morbidi. Per non sbagliare una volta aver dato volume ai capelli al livello della nuca, portate indietro la massa e appuntatela non sulla sommità del capo, bensì in basso. Un nodo ai capelli ripetuto più volte, un messy bun rivisitato o anche una treccia rigirata su se stessa e fermata con forcine gioiello. Il tocco di classe sarà lasciare le due ciocche laterali libere, in modo che accarezzino il volto.

Via libera ai capelli sciolti

Come accennato prima, protagonista di quest’anno è lo stile boho chic. Le spose che non amano sentirsi costrette da acconciature particolari o che vogliono osare qualcosa di diverso, potranno lasciare i capelli sciolti a patto che siano morbidi: onde regolari, ricci naturali, boccoli delicati. Nessuna restrizione. Per far sì che tutto questo sia in sintonia con l’abito bianco basterà usare un pettine gioiello (per raccogliere magari solo una ciocca o fermare il velo), una coroncina (perché no preziosa anche questa, da vera principessa) o un cerchietto ferma capelli che si limiti a scostare le lunghezze dal viso.

Per le spose dai capelli corti

Acconciature da sposa K-time

Negli ultimi anni non ha imperversato solo il bob cut, ma anche il pixie cut, quel taglio da “fatina” che ha conquistato anche tantissime dive di Hollywood. Chi ha i capelli corti ha una grande fortuna: il velo sembrerà fatto appositamente per voi, quale che sia la sua foggia. Al di sotto di questo però non bisogna lasciare niente al caso e la scelta giusta potrebbe essere quella di creare –  armate di ferro arricciacapellionde strettissime stile anni ’20. Se invece volete un tocco di romanticismo i fiori verranno in vostro aiuto: un grande fermaglio impreziosito da un bocciolo potrà alzare i capelli da un lato per creare un movimento soffice che impreziosirà volto e vestito.  Se volete essere ancora più glamour la scelta è una sola: un cappello dalla foggia inglese, con una piccola veletta di pizzo a nascondervi il volto. Pronta ad essere alzata al momento del Sì.

Sposa estrosa, moderna o sofisticata; che vi riconosciate in una o nell’altra categoria, c’è solo un inderogabile imperativo da rispettare: arrivare al giorno del fatidico Sì con un look straordinario, che sia perfettamente in linea con il giorno più bello della vostra vita.