10 idee sulle acconciature più glam da provare quest’estate

Tempo di lettura: 4 minuti

Non c’è stagione in cui una donna non voglia apparire bella e i mesi che vanno da Giugno a Settembre sono anche il periodo in cui le donne possono dedicare più tempo a se stesse, alla cura del corpo e dei capelli, sperimentando stili e look esuberanti o informali, che difficilmente potrebbero sfoggiare tutti i giorni.

Con l’arrivo dell’estate si apre quindi la caccia all’acconciatura perfetta; tra una rivista sfogliata sotto l’ombrellone e uno sguardo ai profili social delle star del momento, le donne vanno in cerca d’ispirazione per ideare un look personalizzato e glamour che non passi inosservato e con cui sentirsi a proprio agio.

Ecco quindi 10 idee sulle acconciature più glam da provare quest’estate per sistemare i capelli in spiaggia o a bordo piscina e sentirsi belle e alla moda in ogni circostanza.

Ponytail o coda da cheerleader

La Ponytail è la coda alta anche chiamata coda da cheerleader, un’acconciatura comoda e semplice adatta al periodo estivo proprio per la sua praticità. A sceglierla sono soprattutto le sportive, le assidue frequentatrici di piscine e lidi ma anche chi vuole mettere in risalto i tratti del viso o il colore degli occhi. La Ponytail, infatti, lascia scoperto il volto evidenziandone i pregi.

Must have: elastici multicolore abbinati alle tinte del costume da bagno, per vivacizzare il look

Liscio effetto bagnato

Un grande classico della stagione estiva sono i capelli lisci effetto bagnato, portati rigorosamente all’indietro. Si tratta di un’acconciatura molto adatta a chi ha scelto un taglio corto o cortissimo, con rasatura laterale e ciuffo. All’occorrenza infatti, un taglio sportivo e dallo stile rockeggiante, si trasforma in una pettinatura elegante da sfoggiare anche durante un party formale.

Must have: gel mousse ad effetto bagnato per uno styling definito e capelli setosi.

Le intramontabili treccine afro

Le intramontabili treccine afro

Lo stile afro impazza da anni sui litorali italiani e il gusto per l’esotico pare non tramonterà a breve. Così, le treccine sono un’acconciatura estiva sempre attuale, oggi reinterpretata in decine di varianti: c’è chi gioca con i colori, chi con gli accessori, chi le trasforma in vere e proprie sculture di capelli, creando chignon elaborati e pettinature plastiche e originali.

Must have: extension multicolore nelle tinte fluo, per creare vivaci giochi di colore.

Coda bassa spettinata

L’estate può essere un incubo per chi ha una chioma vaporosa o capelli ricci e ribelli. Lo stile wild di una coda bassa spettinata può aiutare a ridurre il volume e dare un aspetto più composto anche a una chioma difficile da domare. La coda spettinata infatti, gioca con i volumi e li distribuisce in maniera equilibrata su tutto il capo, dalla radice alle punte, dando un aspetto scomposto all’acconciatura eppure armonioso nel suo complesso.

Must have: una headband a pois, per uno stile rockabilly anni Cinquanta.

Semiraccolto laterale

Il semiraccolto laterale è un’acconciatura capelli elegante, perfetta per le serate estive più formali. Adatto a chi ha capelli piatti, il semiraccolto può essere realizzato in maniera complessa, creando un intrico di chignon, trecce e treccine, oppure in maniera più semplice, ricorrendo a un fermacapelli per fissare la chioma da un lato, lasciandola ricadere sciolta sul décolleté.

Must have: ferro caldo arricciacapelli per creare onde morbide di diversa ampiezza.

Treccia alla francese

La treccia alla francese è un’acconciatura capelli classica, facile da realizzare in casa e perfetta per chi, anche in spiaggia, punta su uno stile romantico e delicato. Il suo grande vantaggio è di raccogliere in maniera ordinata i capelli. Può essere portata sia laterale sia centrale, intrecciando la chioma per intero oppure lasciando sciolte le ciocche alla base, o addirittura creando una coroncina di capelli intrecciati, per incorniciare il volto.

Must have: fermacapelli dai motivi floreali, in ottone o rame, per chiudere la treccia.

Braid tail, il mix perfetto tra treccia e coda

Braid tail il mix perfetto tra treccia e coda

Dall’incontro tra una ponytail e una treccia alla francese nasce la Braid Tail, la coda con treccia incorporata. Lo stile è quello di una coda spettinata, soprattutto alle radici, mentre il ciuffo e l’attaccatura dei capelli vengono cotonati e resi voluminosi. Proprio in questo punto ha inizio la treccia che via via cresce e viene racchiusa all’interno della coda.

Must have: polvere volumizzante effetto opaco, per dare sostegno alla pettinatura.

Frisée per un look da leonessa

Come le treccine, anche il frisée è tra le mode capelli più di tendenza durante l’estate. Per chi solitamente adotta uno stile sobrio e vorrebbe approfittare della stagione estiva per rinnovare il look wild, il frisée è l’acconciatura giusta. Facile da realizzare lasciando in posa per una notte le treccine o con una piastra per frise apposita, si adatta sia alle lunghezze sia ai tagli medi e scalati.

Must have: il cerchietto sottile, per tirare indietro la chioma e realizzare un effetto leonessa.

Beach waves, un grande classico

Vento, sole e salsedine possono nuocere alla salute dei capelli ma con la giusta dose di oli e maschere protettivi, è facile prendersi cura della chioma. Non dimentichiamo però i vantaggi della salsedine per creare naturalmente le beach waves! I capelli mossi effetto mare sono la pettinatura simbolo dell’estate. Realizzarli non è mai stato così semplice: potrete scegliere tra una piastra capelli ondulati oppure, semplicemente, affidarvi all’azione naturale del sale tra i capelli!

Must have: spray corporizzante al sale marino, per definire le onde e dare corpo all’acconciatura.

Indietro nel tempo con le pettinature hippy

Indietro nel tempo con le pettinature hippy

Come rendere ancora più glam un costume da bagno intero da gitana? Con una pettinatura in puro stile anni ‘60 e ‘70! Treccine, nastri, beach waves, perline e piume variopinte: tutto si presta ad adornare i capelli lunghi lasciati sciolti sulla schiena e a realizzare una pettinatura hippie degna di Woodstock che vi faccia sentire un po’ gipsy. Tutto, purché sia estremamente colorato e appariscente, naturalmente.

Must have: la coroncina di fiori, per un perfetto look anni Sessanta.

Belle, vero? Queste sono soltanto 10 idee capelli da copiare e adattare ciascuna al proprio modo d’essere e di vivere l’estate, perché farsi belle è anche un gioco e allora… Che il gioco abbia inizio!