Acconciature di tendenza: il Low Knot con K-time

Tempo di lettura: 1 minuti

Capelli indomabili, impossibili da tenere sciolti?  L’acconciatura che fa per te è  il Low Knot.

Come ben saprete (e se ancora non lo sapete correte ad informarvi qui Acconciature di tendenza per il 2016), uno dei macro trend per le acconciature di tendenza della prossima stagione sarà quello dei raccolti.

Tra tutti, spicca lui l’elegante e sofisticato Low Knot.
Letteralmente vuol dire nodo basso ed è una via di mezzo tra uno chignon ed una coda. Perfetto per qualsiasi occasione, è un vero salvavita in caso di capelli indomabili (e non troppo puliti!).

Non temete, non fatevi ingannare dal nome britannico che sembra nascondere chissà quale marchingegno, realizzarlo è semplicissimo. Poche agevoli mosse e l’aiuto di una delle cere Glam K-time e il vostro look sarà perfetto. Praticità e glamour si incontrano: in pochi minuti una chioma ingestibile diverrà una delle acconciature di tendenza dell’anno.

Come realizzare il Low Knot

Vediamo quali sono i 4 passaggi per realizzare un perfetto e low knot.

  1. Dividi i capelli in ciocche da cinque centimetri circa e pettinale con piccoli movimenti dal basso verso l’alto, fermandoti a metà capigliatura in modo da cotonare leggermente la parte bassa della chioma.
  2. Munisciti di un elastico morbido ed anallergico che non spezzi i capelli e con le mani sporche di una delle versatili cere Glam K time, porta i capelli all’indietro creando una coda bassa. Per un effetto bagnato molto trendy e sexy utilizza una cera ad acqua come Glam Milano, ottima alleata per acconciature di tendenza. Con la sua innovativa ed elastica texture, ti donerà un effetto wet brillante, ideale per una night-out con le amiche, per stupire con un look intrigante ma disinvolto ad un appuntamento, ma anche per sfoggiare uno stile elegante e disinibito in ufficio.
  3. Arrotola i capelli e crea un cerchio nel quale far passare la parte finale della coda, come se volessi annodarli. Infine allunga la parte finale per fissare l’acconciatura e voilà il gioco è fatto.
  4. Prendi un po’ di cera Glam Milano con la punta delle dita e sfiora leggermente i capelli, accompagnandoli all’indietro, dalla fronte fino al semi chignon. Accarezza anche quest’ultimo per fissarlo meglio.
Acconciature di tendenza: il Low Knot

Le acconciature di tendenza di quest’anno sono tante, ma il low knot è sicuramente uno dei più utilizzabili nella vita di tutti i giorni. Direttamente della passerelle più in di questa stagione, sfoggia il tuo look impeccabile, in poco tempo sarai perfetta per qualsiasi occasione.