Carnevale da diva? Scegli tra le acconciature più belle delle icone del passato

E se per una notte poteste trasformarvi in una diva del passato, quale icona del cinema, della musica o della tv scegliereste di essere?

Da Marilyn Monroe ad Audrey Hepburn, ecco una serie di acconciature ispirate al fascino intramontabile delle icone del passato per un travestimento originale e ricercato da sfoggiare durante la tua prossima festa in maschera di Carnevale.

Tra i costumi più di tendenza ispirati alle star degli anni passati c’è sicuramente quello di Marilyn Monroe, intramontabile icona del cinema assunta a emblema di bellezza mondiale e oggi rappresentante di uno degli stili più imitati d’ogni tempo, quello degli anni Cinquanta.

Seducente come Marilyn Monroe

Sono decine i costumi indossati da Marilyn nei suoi film ma uno su tutti è rimasto nell’immaginario comune come “il” vestito à la Marilyn Monroe. Stiamo parlando dell’abito bianco con scollo a V, indossato in Quando la moglie è in vacanza, del 1955. L’abito fu scelto per realizzare una delle scene più celebri del cinema mondiale, quella in cui, al passaggio del treno della metropolitana, la gonna si solleva lasciando scoperte le gambe dell’attrice.

A rendere ancora più iconico l’abito è stata certamente la pettinatura di Marilyn, un classico taglio medio anni Cinquanta animato da morbide onde e, naturalmente, biondo platino. Questa, tra le acconciature anni 50, è sicuramente la più semplice da realizzare.

Non preoccupatevi, quindi, se l’abito che indosserete per la festa in maschera di Carnevale non sarà proprio identico a quello del film. La cosa importante, per realizzare questo costume in puro stile da diva anni Cinquanta, è come sistemerete i capelli.

Cosa occorre: bigodini o ferro per realizzare i boccoli, spray volumizzante protettivo da applicare prima della piega per garantire una maggiore tenuta dell’ondulazione e, naturalmente, una chioma biondo platino!

Brigitte Bardot, icona della femminilità

E sempre a proposito di bionde e di donne dal fascino indiscusso, come non citare un’icona di femminilità e sensualità come Brigitte Bardot?

Brigitte Bardot, icona della femminilità

Sono davvero tante le pettinature rese iconiche dall’attrice, dalla chioma sciolta con frangia cotonata al raccolto alto e morbido con frangia ciuffo laterale. In tutti i casi, per realizzare una queste acconciature, sarà necessario avere capelli lunghi e folti, oppure ricorrere alle extension. 

La capigliatura dell’attrice era caratterizzata da volumi e onde molto naturali e dalla frangetta corposa e bombata che, all’occorrenza, veniva acconciata in stile wild oppure in un’onda laterale, molto elegante e sinuosa. Inoltre, ciò che ha reso iconici i capelli dell’attrice è stata la cotonatura, applicata sulla nuca nel caso di un’acconciatura raccolta, o sull’intera chioma quando la capigliatura veniva lasciata sciolta. Per realizzarla, sarà sufficiente applicare sulla chioma uno spray corporizzante e volumizzante, ideale per conferire ai capelli un look wavy molto naturale.

Un’icona di bellezza alternativa: Frida Kahlo

Gli ultimi anni hanno segnato un periodo di grande attenzione mediatica nei confronti di Frida Kahlo e ciò ha fatto sì che il mondo intero conoscesse le opere e la storia personale dell’artista messicana facendola diventare, in poco tempo, un’icona del Novecento.

Molto si è discusso anche a proposito dell’aspetto di Frida, una bellezza naturale a cui tante donne moderne guardano con ammirazione in quanto simbolo di libertà d’espressione.

Un’icona di bellezza alternativa- Frida Kahlo

Per omaggiare l’artista e realizzare un costume ispirato al suo stile, ecco cosa occorre: un abito a stampa floreale o geometrica: l’importante è che sia molto colorato; orecchini lunghi e pendenti; prodotti per il make-up con cui rendere più folte le sopracciglia e dare una tonalità rosa pesca a labbra e guance; fiori finti da incastrare tra i capelli, raccolti in una lunga treccia da arrotolare intorno al capo.

Suggeriamo di fissare la pettinatura con delle forcine e applicando uno spray fissante e volumizzante prima di comporre l’acconciatura. In questo modo potrete danzare e divertirvi fino a tarda notte senza preoccuparvi per l’acconciatura!

Semplice ed elegante come Audrey Hepburn

Semplice ed elegante come Audrey Hepburn

Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany ha incarnato un ideale di bellezza sobria ed elegante a cui molte donne e ragazze moderne si ispirano.

Travestirti da Audrey Hepburn per questo Carnevale sarà semplicissimo. Ciò che occorre, infatti, è un semplice tubino nero, scarpe nere con tacco medio basso, guanti neri lunghi, una tiara, un collier di perle a doppio giro, occhiali da sole rigorosamente neri e molto grandi, e un po’ di pazienza per realizzare la pettinatura.

Si tratta di uno chignon alto e composto da cui sfugge soltanto la frangetta corta che ha reso iconico il volto dell’attrice. Per realizzare lo chignon e assicurarvi che non risulti mai spettinato o scomposto, sarà necessario applicare una lacca per capelli a fissaggio extra strong che assicuri una lunga durata della pettinatura.